lunedì 26 giugno 2017

Carabinieri. A Palermo dal 23 maggio al 10 settembre 2017 la mostra “Fidelis”, opere dell’Arte restituita

L’Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Ministero dei beni e della attività culturali e del turismo e la Regione Sicilia, Assessorato dei beni culturali e dell’identità sicilia, con il contributo dell’Aeronautica Militare, ha promosso “Fidelis” , esposizione inserita nel progetto più ampio “Le citta della fiducia”, teso a promuovere la cultura della responsabilità sociale e della legalità nel Mediterraneo.
Fidelis è una produzione a cura generale della Fondazione Falcone, First Social Life, Open Group.
E’ del tutto eccezionale che un’esposizione di opere così importanti si svolga in una caserma operativa dell’Arma.
Questo antico complesso militare chiamato da tutti a Palermo, “la caserma del Generale Dalla chiesa”, perché in questo luogo Carlo Alberto fu Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, è simbolo per la città e per il Paese, del contrasto vincente dello Stato contro “Cosa Nostra”.
La mostra che si terrà presso la caserma dei Carabinieri, “Bonsignore Dalla Chiesa”, in corso Vittorio Emanuele 475,  dal 23 maggio al 10 settembre 2017.
L mostra è dedicata a Giovanni Falcone (assassinato a Capaci il 23 maggio del 1992 insieme alla moglie Francesca Morvillo e a Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, della Polizia di Stato), a Paolo Borsellino8assassinato il 19 luglio del 1992, con gli agenti di Polizia di Stato in servizio di scorta Agostino Catalano, Emanuele Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina) e a Carlo Alberto Dalla Chiesa (Vice Comandante Generale dei Carabinieri e Prefetto di Palermo), ucciso il 3 settembre del 1982, insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e a Domenico Russo, agente della Polizia di Stato in servizio scorta) e in special modo al loro lavoro, fertile di eccezionali e innovative intuizioni investigative, tecniche e culturali, che costituiscono tuttora esemplari modelli per le attività dello Stato nella lotta alla criminalità organizzata.
La Sezione dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri di Palermo, negli orari di apertura della mostra "Fidelis", con il proprio personale in uniforme sociale, svolgerà attività di supporto all'Arma in servizio accompagnando ed indirizzando i tanti visitatori.
A seguire gli orari di apertura della mostra:
lunedì chiuso; da martedì a venerdì apertura dalle ore 16 alle ore 20; sabato e domenica apertura dalle ore 09.00 alle ore 13.00.

venerdì 16 giugno 2017

Mafia. A Palermo commemorazione "Strage della Circonvallazione”

Il 16 Giugno 2017 a Palermo commemorata la "Strage della Circonvallazione" in cui perirono i carabinieri Salvatore Raiti, Silvano Franzolin e Luigi Di Barca nonché Giuseppe di Lavore, autista del furgone di scorta. L' attentato mafioso che venne messo in atto il 16 giugno 1982 sulla circonvallazione di Palermo era diretto contro il il boss catanese Alfio Ferlito, che veniva trasferito da Enna al carcere di Trapani e che morì anche lui.
Il mandante di questa strage era Nitto Santapaola, che da anni combatteva contro Ferlito una guerra per il predominio sul territorio etneo. Alla cerimonia hanno presenziato Autorità civili, familiari, militari dell'Arma e delle altre FF.PP e personale dell'Associazione Nazionale Carabinieri.

mercoledì 5 aprile 2017

Le Fiamme d’Argento, aprono la rubrica “vitaassociativa” con una foto di alcuni componenti della sezione di Palermo

Bel riconoscimento fotografico alla sezione di Palermo, da parte della rivista dell’Associazione Nazionale Carabinieri “Le Fiamme d’Argento”, nel primo numero del 2017.
Ad aprire la rubrica “vitaassociativa”, infatti troviamo una bella foto di alcuni dei componenti della sezione di Palermo con il Presidente onorario dell’Associazione, Generale C.A. Tullio Del Sette, che il Governo ha inteso confermare nel suo alto incarico di Comandante Generale dell’Arma.



lunedì 27 marzo 2017

Cultura. Il 7 aprile a Palermo presentazione del libro, "Le indagini del Comandante Tenax"


Il 7 aprile 2017, con il patrocinio dell'Associazione Nazionale Carabinieri del capoluogo regionale, si terrà a Palermo dalle ore 17,,00 presso la Sala Museale dedicata all'Arma dei Carabinieri, in via Principe di Granatelli, 35/B, la presentazione del libro, "Le indagini del Comandante Tenax" di Daniele Venturini.
All'evento sarà presente l'autore del libro.








giovedì 23 marzo 2017

Alessandria della Rocca, inaugurazione piazza intitolata al Gen. CA Carlo Alberto dalla Chiesa

L’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione di Palermo, ha partecipato all'inaugurazione di una piazza intitolata al Gen. CA Carlo Alberto dalla Chiesa nel centro storico del Comune di Alessandria della Rocca (AG). 
Presente per la circostanza l'On Domenico Rossi, sottosegretario alla Difesa, il Prefetto di Agrigento, il Sindaco del luogo ed i vertici delle FF.PP. della provincia di Agrigento. 
I soci ANC oltre a concorre al servizio di vigilanza, hanno allestito un gazebo nel quale hanno esposto cimeli, uniformi, fotografie ed altro, a dimostrazione dell'impegno dell'Arma Benemerita al servizio della collettività.
La figura del Gen. C.A., è stata evidenziata nel corso dei numerosi interventi che hanno messo in luce l'importanza di diffondere tra le giovani generazioni il significato dei valori che ruotano attorno ai principio di legalità tanto caro al Generale.

venerdì 17 marzo 2017

Carabinieri. Il 24 marzo a Palermo commemorazione della figura del carabiniere corazziere Calcedonio Giordano

Il 24 marzo 2016 l'ANC (Associazione Nazionale Carabinieri), Sezione di Palermo, commemorerà la figura del Carabiniere Corazziere Calcedonio Giordano (Palermo 11 luglio 1916 - Roma 24 marzo 1944) Medaglia D'oro al Valore Militare alla "memoria", martire delle Fosse Ardeatine.
Il militare, nel corso del secondo Conflitto Mondiale e piu' precisamente durante l'occupazione tedesca, entrò a far parte della formazione clandestina di resistenza dei Carabinieri venendo in seguito catturato dai nazisti e sottoposto ad atroci torture. Il 24 marzo del 1944, all'età di soli 26 anni fu barbaramente ucciso unitamente ad altri 334 ostaggi italiani.
Alla sua memoria è intitolata la sede ANC di Palermo e la via in cui è ubicata la Stazione Carabinieri di Palermo-Falde. 
La commemorazione prevede la celebrazione di una Santa Messa di ricordo officiata dal Cappellano Militare Don Salvatore Falzone, alle ore 18.30 del 24 marzo p.v., presso la Chiesa Santa Maria Maddalena, sita all'interno del Comando Legione Carabinieri Sicilia in via Vittorio Emanuele 475 di Palermo.